Fashion: moda, Made in Italy, qualità!

Fashion: moda, Made in Italy, qualità!

Silvia Ciuffetelli #WomenStories, Blog Leave a Comment


Quando ho conosciuto Alessandra sono rimasta felicemente sorpresa dalla sua positività. Il volto sorridente e la voglia di capirne di più del complicato mondo dei social mi ha messa subito di ottimo umore. Alessandra si è rivolta a QBR per parlare di social network e di web. Lo abbiamo fatto amabilmente nel mio bar di fiducia sotto casa e il tempo è davvero volato!

La disponibilità e la gentilezza di Alessandra sono il fiore all’occhiello della sua attività. Quando entriamo in un negozio abbiamo spesso la sensazione di essere o troppo osservati oppure abbandonati a noi stessi. Il negozio di Alessandra, invece, è arredato con sapienza ed espone accessori e capi d’abbigliamento da cui difficilmente riesci a distogliere lo sguardo. Tutto è pulito, ordinato e luccicante. Una meraviglia! Alessandra vende capi di abbigliamento di marchi noti e di eccelsa qualità tra cui l’immancabile e amatissimo Moschino. A completare il tutto c’è il suo sorrisone gentile che ti mette subito a tuo agio.

Come trasmettere tutto ciò online?

Sicuramente il consiglio è quello di assumere lo stesso atteggiamento cordiale ed accomodante di Alessandra perché, dopotutto, fare shopping è un piacere! Dobbiamo quindi partire da ciò che già c’è online come recensioni, pagine di Google maps e altre informazioni. Una volta analizzato il tutto si parte con la strategia, ovvero la scelta degli obiettivi e delle azioni da intraprendere per raggiungerli.

Un negozio fisico, come la boutique di Alessandra, può risultare il posto perfetto per i turisti in cerca di bei regali italiani da portare a casa come souvenir, giusto? Bene, sarà quindi necessario sviluppare una presenza online in più lingue, almeno inglese e francese e, perché no, anche cinese. Importante per lei è far capire ai motori di ricerca che deve essere visibile sulle mappe, migliorando la scheda di Google My Business con foto, foto, foto e…bellissime foto!

Parlando di foto…cosa ti viene in mente?

Se hai pensato a Instagram hai pensato bene. Cosa c’è di più adatto di Instagram per un negozietto così ben accessoriato? I turisti adorano il Made in Italy di qualità ma devono poter sapere dove andare a cercarlo. Ecco perché la strategia perfetta sarebbe quella di unire il potere delle immagini di Instagram con quello della geo-localizzazione di Google. Se ci pensi bene per poter apprezzare un negozio di abbigliamento devo poter vedere cosa offre e sapere dove si trova. Potenziando questi due aspetti della sua presenza online non dovrà caricarsi di ulteriori sforzi. Certo, potrebbe completare il tutto aggiungendo un sito web e curando una Pagina Facebook ma sarebbe un lavoro molto impegnativo, per cui ritengo che possa star bene anche così. Dopotutto Alessandra ha un ottimo gusto estetico e sa far sentire a proprio agio le persone che si interfacciano con lei. Posso dire con certezza che possiede già tutto quello di cui ha bisogno per gestire egregiamente la sua attività.

Se capiti in zona, vai a dare un’occhiata. Ti piacerà sicuramente!


Nel frattempo se anche tu vuoi usufruire di una consulenza gratuita sulla tua attività ed entrare a far parte di #WomenStories, lasciaci un commento qui sotto oppure contattaci da qui!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.