ELISA PASQUINI

Elisa Pasquini, una naturopata in digitale

Silvia Ciuffetelli #WomenStories, Blog Leave a Comment


Elisa Pasquini è una giovane fiorentina amante della natura e degli animali, ma non solo per modo di dire. Il suo lavoro è proprio a contatto con il potere guarente dei rimedi naturali che lei applica con sapienza per curare disturbi fisici e psichici in supporto alle terapie tradizionali. Ma non è tutto! Elisa si occupa anche di benessere animale e aiuta a migliorare problemi comportamentali e fisici dei nostri amici a quattro zampe attraverso terapie naturali e assolutamente non invasive.

Come si può promuovere online un’attività di questo tipo?

Oggi ti parliamo del suo caso perché Elisa si è affidata al team di QBR per raggiungere più clienti e migliorare la sua presenza online. Da dove si parte con una consulenza di questo tipo? Devi sapere che le nostre consulenze sono gratuite e potrai farne uso per capire quantomeno le basi di una corretta promozione online. Prima di tutto occorre studiare come Elisa è presente sul web: pagine social, sito web e recensioni.

Lo studio preliminare riguarda quindi tutto quanto esiste già online ed è rivolto a trovare le criticità da migliorare. Non che ce ne fossero poi molte, per Elisa, perché si è data molto da fare anche senza il nostro supporto,  creando da sola un interessantissimo blog molto seguito ed apprezzato in cui ha condiviso con la rete i saperi del suo mestiere.

Il sito web, il biglietto da visita più importante

Avere un sito web non è obbligatorio ma molto utile. Per averlo bisogna prendersene cura e aggiornarlo con costanza. Il suo ha avuto bisogno di un “ritocchino” grafico. Abbiamo scelto colori, font (cioè il tipo di carattere con cui appaiono i testi), un nuovo logo e l’obiettivo del sito web, cioè far conoscere a più persone possibili le meraviglie della Naturopatia.

Un aspetto visivo uniforme e facilmente riconoscibile

Scegliere colori e font occorre a creare un’immagine di sé sempre coerente e riconoscibile. La scelta si basa su tante riflessioni tra cui l’attinenza con il settore, il gusto, la leggibilità e l’impatto visivo. Nel suo caso abbiamo scelto colori brillanti per dare freschezza e affidabilità. Ma attenzione, avere un aspetto affidabile deve necessariamente coincidere con onestà e professionalità reali perché i clienti non sono sciocchi. Quando ci troviamo dinnanzi ad un professionista che si presenta benissimo ma offre servizi scadenti ci sentiamo truffati e arrabbiati. Con Elisa siamo andati sul sicuro perché le persone che hanno scelto lei come consulente si sono trovate bene e hanno apprezzato la sua professionalità.

I social network

Credi sia necessario essere presente ovunque? In che proporzioni? In quali orari? Con quali contenuti? Se non sai rispondere a queste domande, molto probabilmente non sei pronto a portare online la tua attività. Potrebbe anche essere che stai già cercando di promuoverla ma ti senti sfiduciato perché i tuoi sforzi non portano risultati. Non è colpa tua e devi essere fiero della tua buona volontà, come nel caso di Elisa. Tuttavia bisogna essere attenti a tanti dettagli, tra cui la chiarezza delle informazioni che metti in rete. Con Elisa abbiamo sistemato recapiti, descrizioni, immagini e informazioni di contatto presenti su Google. Una volta ottimizzate le informazioni online abbiamo provveduto a creare un piano editoriale, cioè un programma di contenuti deciso a tavolino da seguire a menadito. Ogni piano editoriale è diverso dall’altro. In esso trovi orari di pubblicazione, tipo di contenuti e frequenza delle pubblicazioni. Stabilire un piano editoriale è un lavoro impegnativo solo all’inizio. Avere già in mente cosa pubblicherai da qui a tre mesi ti lascia il tempo necessario a monitorare cosa accade sui tuoi canali web e a correggerne eventualmente il tiro.

Scegliere l’obiettivo giusto

La presenza online può portare tanti risultati molto differenti tra loro, anche se ci possono sembrare tutti simili. Puoi raccogliere indirizzi e-mail per campagne di e-mail marketing, puoi attirare like o fan sui social, puoi ricevere più prenotazioni, far conoscere il tuo brand sul territorio, lanciare un concorso ecc… Per questo è bene avere chiaro in mente il proprio obiettivo e lavorare per raggiungerlo. Nel caso di Elisa abbiamo deciso di migliorare la sua presenza locale e farsi conoscere a più persone possibile. Per farlo abbiamo impostato una strategia basata sulla sola qualità dei contenuti.

Perché secondo te?

Quello della Naturopatia è un settore di nicchia che deve essere ancora conosciuto. Esporre l’attività di Elisa alle fauci del web ci avrebbe fatto correre il rischio di attirare commenti negativi a chi ingenuamente potrebbe associarla a quanto di più distante esista dal suo mestiere: ciarlatani e truffatori.

Elisa non è un medico ma conosce i meccanismi del corpo umano ed animale, le dinamiche psichiche che comportano difficoltà croniche e comportamentali e, più tra tutti, studia e conosce la naturopatia con continui aggiornamenti. Piuttosto che invadere le homepage di pubblicità abbiamo deciso di far scegliere alle persone che la leggono se vogliono fidarsi di lei in quanto professionista preparata e trasparente. Cosa ne pensi?

Noi ci siamo dati un obiettivo di un anno e siamo intenzionati a superarlo. Se hai un’attività simile e vuoi fare quattro chiacchiere con noi per capire come promuoverla online, contattaci senza impegno. Saremo felicissimi di spiegarti per filo e per segno il percorso da intraprendere! Che aspetti?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.